Raffreddamento di vapore condensato

Raffreddamento a condensazione di vapore

Le industrie, in particolare le raffinerie e gli stabilimenti petrolchimici, devono far fronte a problemi ambientali considerevoli

Lo stabilimento Total Petrochemicals France di Gonfreville produce polimeri ed i principali derivati del petrolio. Nell'estate 2010, i responsabili delle operazioni hanno dovuto affrontare un problema ambientale. Durante un periodo di arresto, l'impianto petrolchimico si è ritrovato con un eccesso di condense dovuto a un trasferimento di vapore dalla vicina raffineria. I vincoli di temperatura ambientali non consentono di disperdere le condense calde in eccesso nell'ambiente naturale.

Una soluzione innovativa, sicura e rapida da attuare

A seguito ad un primo studio di fattibilità tecnico/economica, il reparto Aggreko Process Services ha progettato una soluzione dieci volte più efficiente dal punto di vista energetico rispetto alle tecnologie tradizionali applicate quando si noleggiano sistemi di raffreddamento meccanici. Abbiamo optato per la tecnologia evaporativa, in grado di controllare il carico termico di 4,4 MW creato raffreddando le condense da 100°C a 31°C.

Per rispondere alla situazione temporanea in un periodo di arresto delle apparecchiature è stata quindi scelta la  soluzione torre di raffreddamento. Durante la fase di studio, gli Ingegneri Process Aggreko, in collaborazione con il team di Total Petrochemicals France, hanno suggerito di utilizzare le condense ‘fredde’ nella rete di torri aerorefrigeranti dello stabilimento. Le condense sono infatti una fonte d'acqua riutilizzabile.

Uno dei problemi di questo recupero era rappresentato dal flusso variabile delle condense. Queste variazioni avrebbero potuto comportare il rischio di un trabocco delle condense, inaccettabile per l'ambiente. Insieme ai tecnici di Total Petrochemicals, abbiamo sviluppato un sistema di pompe a portata variabile controllate da un sensore di livello calibrato al millimetro (e un troppo pieno controllato a gravità) per garantire un rischio zero.

Sabine H. Ingegnere di Processo, Total Petrochemicals France.

Per risolvere i temporanei problemi operativi riscontrati nello stabilimento, il team Aggreko ci ha proposto, in tempi molto brevi, una soluzione conforme alle nostre specifiche. Abbiamo apprezzato la reattività del team e la sua capacità propositiva finalizzata a rispettare i vincoli di installazione e funzionamento.

L’obiettivo di non avere sprechi è stato raggiunto grazie ad una soluzione mobile di raffreddamento che non ha in alcun modo compromesso il funzionamento delle reti.

Per parlare con uno dei nostri rappresentanti si prega di chiamare